NOVITA' 2012: questo sito è ottimizzato anche per smartphone e tablet!

Blog di filatelia, servizi postali e comunicazione scritta: dove discutere e commentare "fuori dai dentelli" fatti, personaggi e novità

Sei qui: Home Philweb per l’Istituto di Studi Storico Postali

Philweb per l’Istituto di Studi Storico Postali

Come ampiamente anticipato, Philweb desidera sottolineare il perdurante stato di abbandono “finanziario” dell’Istituto di Studi Storico Postali di Prato da parte delle istituzioni regionali e nazionali – le uniche che dovrebbero garantire la sopravvivenza di tutte quelle organizzazioni che portano avanti (a fatica, in un mondo tecnologico, in cui le comunicazioni su carta vengono pian piano soppiantate da quelle digitali) iniziative culturali di promozione di nicchie culturali, come la storia postale, e la conservazione e protezione di archivi cartacei di fondamentale importanza per la memoria storica di un popolo civile .

Ecco perchè abbiamo voluto raccogliere l’invito del presidente dell’ISSP, dott. Andrea Giuntini, di utilizzare queste pagine per invitare i nostri amici, collezionisti e lettori, a sostenere finanziariamente l’organizzazione pratese nelle forme che riterranno più opportune:

  1. iscrivendosi regolarmente all’ISSP (e quindi ricevendo anche i due numeri annuali della rivista “Archvio per la storia postale”);
  2. facendo una donazione;
  3. donando il 5×1000 in dichiarazione dei redditi.

Più in basso trovate tutti i dettagli per offrire le vostre contribuzioni.

Per quanto ci riguarda, noi di Philweb aderiremo associandoci all’ISSP per il 2013. Saremo felici di indicare in questa pagina i nomi di tutti coloro che, partendo da questa campagna su Philweb, avranno deciso di contribuire in una delle modalità sopra esposte.

Ecco, invece, la locandina realizzata gratuitamente da Franco Filanci a sostegno dell’ISSP e che troverete su altre riviste e siti web.

Per chi volesse saperne di più sull’ISSP e sulle attività che porta avanti dal 1982, consigliamo di visitare il sito web: http://www.issp.po.it

Come associarsi

Per i soci residenti in Italia la quota sociale annuale è di Euro 40, pagabile nei seguenti modi:

  • versamento sul conto corrente postale N. 13731500 intestato all’Istituto, IBAN IT13Q0760102800000013731500
  • bonifico bancario sul nostro c/c presso Banca Popolare di Vicenza, sede di Prato, IBAN  IT90D0572821501490570098025

I soci riceveranno gratuitamente la rivista dell’Istituto “Archivio per la Storia Postale – comunicazioni e società” (2 numeri semestrali) e potranno usufruire di uno sconto del 15% sul prezzo di copertina dei “Quaderni di storia postale”.

Come fare una donazione liberale

L’ISSP è un’associazione ONLUS e quindi le donazioni liberali in denaro sono fiscalmente deducibili dal donatore, sino ad un massimo di 70.000 euro. È sufficiente inviare la somma che si crede all’Istituto, mediante bonifico bancario o postale, indicando come causale “donazione liberale”. L’Istituto invierà la certificazione che servirà per la deducibilità.
Ecco i codici necessari per il versamento:

  • Banca Popolare di Vicenza: IT90D0572821501490570098025
  • Poste Italiane: IT13Q0760102800000013731500

Come donare il 5×1000

E’ possibile devolvere il 5 per mille all’ISSP apponendo la propria firma nello spazio designato del modello 730 oppure unico e scrivendo il codice fiscale dell’Istituto (01877640480).
Destinare il 5 per mille all’Istituto di Studi Storici Postali onlus non comporta per il contribuente nessun ulteriore aggravio fiscale, né compromette la possibilità di destinare l’8 per mille.