NOVITA' 2012: questo sito è ottimizzato anche per smartphone e tablet!

Blog di filatelia, servizi postali e comunicazione scritta: dove discutere e commentare "fuori dai dentelli" fatti, personaggi e novità

Sei qui: Home Eventi Filatelia e didattica: tra Parma e Prato l’esperienza del maestro Gastone Rizzo
Eventi

Filatelia e didattica: tra Parma e Prato l’esperienza del maestro Gastone Rizzo

| 0 commenti

gastone_rizzo

Si precisa meglio il programma degli eventi con il quale l’Unione Stampa Filatelica Italiana apre il 2013.

Oltre a quanto già anticipato relativamente alle iniziative in ambito Milanofil, giovedì 11 aprile alle ore 16, nella sede dell’Ascom di Parma (via Abbeveratoia 67/a) l’associazione “50&Più”, in collaborazione con l’Usfi, presenterà il libro “Il maestro dei francobolli in «Una scuola così»”, la storia, raccontata in prima persona, del maestro Gastone Rizzo, classe 1922 e dal 2011 socio onorario dell’Usfi che per alcuni decenni ha insegnato nelle scuole utilizzando i francobolli come supporto didattico. Un metodo che suscitò interesse ed ammirazione, tanto che numerosi giornali, dalla “Domenica del corriere” ad “Oggi”, ma anche il sudamericano “Argentina austral”, lo spagnolo “Abc” e il francese “Samedi – soir” ne ripresero l’esperienza. Esperienza poi richiamata dall’Unesco e persino trasformata nel documentario “Una scuola così”.

All’incontro, diretto dal presidente del sodalizio ospite Franco Bia, sarà presente l’autore novantenne, il cui metodo didattico sarà anche al centro dell’evento in programma a Prato nell’ambito della manifestazione “Un prato di libri” (dal 5 al 12 aprile, presso l’Archivio di stato di Prato in via Ser Lapo Mazzei 43)  nella quale l’Usfi e l’Istituto di studi storici postali onlus presenteranno la mostra “Il maestro dei francobolli – Didattica e filatelia in Veneto ed Emilia (1948-1978)”. Una carrellata di quaderni, ricerche, cartoncini con l’alfabeto e la tombola filatelica, realizzati a suo tempo dal maestro Gastone Rizzo e dai suoi alunni.

L’ingresso è libero, questi gli orari: venerdì 5, martedì 9, giovedì 11 e venerdì 12: 8.30-13.55; domenica 7: 9-13; lunedì 8 e mercoledì 10: 8.30-17.25.