NOVITA' 2012: questo sito è ottimizzato anche per smartphone e tablet!

Blog di filatelia, servizi postali e comunicazione scritta: dove discutere e commentare "fuori dai dentelli" fatti, personaggi e novità

Comunicati stampa, Editoria, Mostre e fiere

L’USFI ricorda con un’autobiografia il maestro Gastone Rizzo

| 0 commenti

[Comunicato Stampa] Dopo l’“Autobiografia filatelica” di Benito Carobene, uscita un anno fa, l’Usfi propone un nuovo volume che, come il precedente, debutterà a “Romafil” e sarà regalato ai soci. Si intitola “Il maestro dei francobolli in «Una scuola così»” e conta 196 pagine in parte illustrate a colori (prezzo di copertina: 25,00 euro).

È la storia, raccontata in prima persona, del maestro Gastone Rizzo, classe 1922 e dal 2011 socio onorario dell’Usfi. Per decenni ha insegnato nelle scuole, prima venete e poi emiliane, utilizzando i francobolli come supporto didattico. Il suo metodo suscitò interesse ed ammirazione, tanto che numerosi giornali, dalla “Domenica del corriere” ad “Oggi”, ma anche il sudamericano “Argentina austral”, lo spagnolo “Abc” e il francese “Samedi – soir” ne ripresero l’esperienza. Esperienza poi richiamata dall’Unesco e persino trasformata nel documentario “Una scuola così”.

L’autore venne chiamato per uno spazio fisso dal “Collezionista”, per poi approdare al “Corriere dei piccoli” con il nome di Pier Espresso. Ancora, ideò giochi e passatempi in tema, fu il consulente per l’iniziativa filatelica collegata alle merendine Cremifrutto dell’Althea. Il club “Franco Bollino”, un’altra delle sue… creature, riuscì a raggiungere, nel 1964 i 175mila iscritti, diventando ”Il più importante club filatelico per ragazzi del mondo”.

Il volume verrà presentato nel corso dell’assemblea annuale dell’Unione, prevista per sabato 13 ottobre alle ore 15 nella sala “Alberto Sordi”.

Lascia un commento

Required fields are marked *.